domenica, Ottobre 24, 2021
Home Blog Page 3

Insieme per dire NO! All’Istituto Mons. Antonio Bello di Molfetta

0

All’Istituto Mons. Antonio Bello di Molfetta, gli allievi hanno partecipato attivamente all’incontro-dibattito, portando con se pannelli su cui vi erano impresse le frasi da declamare.

Anche all’Istituto Mons. Antonio Bello di Molfetta, è stato organizzato dal movimento “La forza delle Donne”.

L’incontro-dibattito si è tenuto nell’Auditorium in occasione della giornata “No alla Violenza di genere”, giunto alla terza edizione.

Ha introdotto il seminario la Prof.ssa  Maria Rosaria Pugliese, Dirigente scolastico, la Prof.ssa Margherita de Gennaro e la Prof.ssa Irene Amato.

È intervenuta al dibattito la Dott.ssa Giovanna Pisani, Vicepresidente della Associazione “Riscoprirsi” di Andria, che ha varie sedi in tutta la Puglia.

La Dott.ssa Pisani  ha illustrato i vari modi di fare e subire ogni tipo di violenza.

L’attività che quotidianamente svolge assieme agli altri componenti della associazione, in supporto alle vittime di violenze ed ai loro familiari, persone comuni di ogni ceto sociale.

La Dott.ssa Giovanna Pisani ha anche illustrato gli strumenti giuridici a disposizione delle persone che hanno subito violenza.

Interpellata nell’occasione l’autrice Anna Ieva, scrittrice andriese, attenta osservatrice delle problematiche femminili, che si è espressa anche con il suo Romanzo-Denuncia, non autobiografico dal titolo “Volevo Solo Amore”.

Volevo Solo Amore è stato adottato anche in questo dibattito, poiché ritenuto un vero e proprio romanzo corale, inno alla forza delle donne.

Le stesse, nonostante le infinite difficoltà e le dure prove che la vita mette loro davanti, trovano sempre e comunque il coraggio di reagire.

Il romanzo evidenzia il ruolo importantissimo di una insegnante di liceo, Claudia , dalla spiccata sensibilità verso i propri allievi.

La docente all’interno della scuola svolge un importante ruolo sia nell’insegnamento che nel supporto morale e psicologico agli allievi.

Sarà attraverso un tema che Claudia percepisce in Marika di soli 16 anni una richiesta di aiuto, leggendo tra le righe un’agghiacciante nascosta verità.

Da quel momento Claudia, non potrà più restare indifferente e lotterà per la bambina che è stata, e alla quale hanno strappato l’innocenza.

E’ per quella ragazza appena conosciuta che Claudia si è conquistata un ruolo così speciale nel suo cuore.

La lettura dei brani è stata affidata alla voce di una allieva, che si è prestata, interpretando abilmente alcuni passi del romanzo.

L’interpretazione ha reso la descrizione delle scene del romanzo, molto realistiche.

L’intermezzo musicale dell’incontro affidato ai ragazzi della scuola che hanno scelto due brani musicali dal contenuto molto forte.

Gli studenti si sono esibiti cantando in coro un brano di Emma Marrone con “Io di te non ho paura” e l’altro di Erma Meta con “Vietato morire”.

Canosa – Il Presepe vivente a Natale e Epifania – XV Edizione

0

Anche quest’anno a Canosa di Puglia il Natale sarà rappresentato “Il Presepe Vivente XV Edizione”.

Le date designate alla manifestazione: 26 – 28 – 29 – 30 Dicembre 2018, 4 – 5 – 6 Gennaio 2019, gli orari dalle 17:30 alle 20:30 – Zona Costantinopoli Canosa di Puglia (BT)

NAVETTA GRATIS con partenza da P.zza Terme, INGRESSO con contributo minimo di €2,00.

Clikka qui e partecipa all’Evento su Facebook per condividere le foto.

 

Ruvo di Puglia: Luci e Suoni d’Artista giunge alla Terza Edizione

0

LUCI E SUONI D’ARTISTA A RUVO DI PUGLIA – terza edizione

Venerdi 7 dicembre alle ore 20.30 accenderemo da Piazza Matteotti e in tutto il centro storico le nostre Luci e Suoni d’Artista giunge alla Terza Edizione

Il tema di quest’anno è LA MARAVIGLIA, un omaggio all’infanzia e alla sua capacità di stupirsi, all’innocenza con cui i bambini guardano il mondo e alla fiducia con la quale ci prendono per mano e ci rivolgono domande.

Le vie del centro storico saranno illuminate dalle opere realizzate dagli stessi cittadini con designer, artigiani, makers e associazioni, che resteranno accese fino al 7 febbraio.

Questo il programma del 7 dicembre:
– musei aperti con visite guidate;
– spettacoli di musica, danza e arti performative;
– itinerari del gusto.

VI ASPETTIAMO A RUVO DI PUGLIA!

Link evento: Luci e Suoni d’Artista giunge alla Terza Edizione

#LuciESuonDartista #LuciEsuoniDartista2018 #PugliAttivA #weareinpuglia #viaggiareinpuglia #inPuglia365 #RuvoCittàDarte #RuvoCittàDellaMusica #vivoaruvo #ilightRuvo

Corato: Rotary e Sporting Club uniti per dire “NO alla Violenza sulle Donne”

0

Domenica 25 Novembre, in Occasione della Giornata Nazionale, “NO alla Violenza Sulle Donne”, il Rotary Club e lo Sporting Club entrambe le sezioni di Corato, in  Piazza Simon Bolivar, 19, hanno organizzato un incontro dibattito per sensibilizzare i presenti, soci e non, dal titolo: “NO alla Violenza Sulle Donne”.

Il dibattito e l’apertura dei lavori è stato affidato alla docente Marilena Martinelli, presidente dello Sporting Club Corato, seguito dal docente Pietro Catucci presidente del Rotary Club Corato, entrambi, hanno dato il via all’assise dopo il rito del battito del martelletto sulla Campana e la recitazione dell’Inno di Mameli.

A Moderare i lavori, Micaela Ferrara di Radio Italia anni 60 – Puglia e Basilicata, che ha presentato nell’occasione l’autrice Anna Ieva, scrittrice andriese ed attenta osservatrice delle problematiche femminili, che si è espressa anche con il suo Romanzo “Volevo Solo Amore”.

È un romanzo corale, un vero e proprio inno alla forza delle donne che, nonostante le tante difficoltà e le mille prove che la vita mette loro davanti, trovano sempre e comunque il coraggio di rialzarsi e di lottare per coloro che amano e per ciò in cui credono.

Sono Claudia e Marika le protagoniste assolute di questa storia. Due donne che non potrebbero essere più diverse tra loro, non solo a causa della differenza d’età che le separa, ma anche per l’ambiente sociale in cui sono cresciute e hanno vissuto: Claudia è nata in una famiglia di umili origini; Marika, invece, è stata adottata e appartiene a una delle famiglie più in vista di Torino: i Gori, Giorgio e Amedeo magnati dell’alta finanza.

La lettura dei brani è stata affidata alla sapiente voce di Pia Ferrante, attrice teatrale coratina, che ha interpretato magistralmente alcuni passi del romanzo, tanto da rendere la descrizione delle scene molto realistica.

Gli intermezzi musicali sono stati curati ed eseguiti dal docente di musica Pietro Catucci.

È intervenuta Lucia Lotito della “Associazione Riscoprirsi” di Andria, che ha illustrato in modo chiaro ed esaustivo l’attività che quotidianamente svolge in supporto alle vittime di violenze ed i loro familiari, persone comuni di ogni ceto sociale, prese in carico dalla associazione.

Presente al dibattito, Marco Firpo, che ha prestato gratuitamente la sua immagine in quanto promotore di vari eventi per la sensibilizzazione del “NO alla Violenza Sulle Donne”. Marco Firpo è impegnato sensibilmente con l’associazione “Centro Autostima Donna” di Paola Leonardi con sede a Piacenza, il Marchese ed attore di teatro, ha partecipato anche al programma televisivo di Uomini e Donne di Maria de Filippi su Canale5.

La serata si è conclusa con il rituale del battito del martelletto sulla Campana ed il consueto rinfresco per i presenti.

Corato si ripropone il Sorriso di…vino 2018

0

Anche quest’anno torna Il Sorriso di…vino, evento che, grazie alla collaborazione di Terra Maiorum, si svolgerà presso gli ambienti della Cooperativa; partner della serata sarà anche Gourmì Gastronomia di Andria.

Le degustazioni saranno allietate dai Suoni del Sud, con i musicisti Luigi Palumbo e Pasquale Lamparelli; l’animazione sarà a cura dell’associazione Group animation. Media partner Coratolive.it.

Il ricavato sarà integralmente devoluto alla ricerca sui Linfomi non Hodgkin.

Vi aspettiamo sabato 1 dicembre 2018 dalle ore 19:30 presso la sede di Terra Maiorum, in via Castel del Monte 184 a Corato.

Per maggiori informazioni potete contattare il numero 339-3576837.

Il Presidente – Grazia Tedone

Capodanno a Bari in diretta su Canale5, svelati i nomi degli artisti

0

Il capodanno in piazza di Bari in diretta su Canale 5, e in Piazza Libertà a Bari l’imponente cornice del Capodanno del capoluogo Pugliese.

Start alle ore 21.00 dove vedremo sull’imponente palco artisti, musicisti e interpreti che hanno fatto la storia della canzone italiana insieme ad altri che negli ultimi anni hanno riempito i palazzetti e dominato le classifiche di vendita.

Confermata anche per la lunga notte di Capodanno 2019, quale conduttrice della serata, la padrona di casa Federica Panicucci.

Il maxi-palco e nel backstage che sarà allestito, avrà la straordinaria cornice del Teatro Piccinni che per l’occasione sarà mostrato in anteprima in tutta la sua magnificenza dopo il lungo restauro, Daniele Battaglia e Dario Spada di Radio 105, Chiara Tortorella e Silvia Notargiacomo di R101, Kay Rush e Stefano Gallarini di Radio Monte Carlo, Roberto Gentile e Leonardo Fabrizi di Radio Subasio e Alan Palmieri e Antonella Caramia di Radionorba.

I nomi degli artisti, in tutto 15, che nella serata del 31 dicembre si alterneranno sul palco presentati da Federica Panicucci: Annalisa, Benji & Fede, Luca Carboni, Elodie, Riccardo Fogli e Roby Facchinetti, Irama, Junior Cally, Elettra Lamborghini, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Gue Pequeno, Ron, Fabio Rovazzi, Tiromancino.

Dopo la mezzanotte il dj set di Max Brigante e l’energia del suo show Mamacita faranno ballare la piazza a ritmo di reggaeton, hip-hop & trap e R’n’B.

L’intero evento sarà trasmesso a partire dalle 21.00 in diretta su Canale5 e in contemporanea su Radio 105, R101, Radio Monte Carlo, Radio Subasio e Radionorba.

La regia nelle mani di Luigi Antonini.

Volete pubblicare le vostre foto? da oggi è possibile all’evento:

https://www.facebook.com/events/323794501787560/

NO alla Violenza Sulle Donne! Anna Ieva presenta “Volevo Solo Amore” il 23 e 25 Novembre

0

In Occasione della Giornata Nazionale “No Alla Violenza Sulle Donne”, l’autrice Anna Ieva presenterà il Romanzo “Volevo Solo Amore” il 23 Novembre ore 18.00 a Andria presso il Centro Commerciale Mongolfiera, ed il 25 Novembre ore 19.30  Sporting Club di Corato, Piazza Simon Bolivar, 19.

Anna Ieva : ha cinquant’anni e vive ad Andria; ama la poesia ed alcuni suoi componimenti sono stati inseriti in un’antologia poetica pubblicata da EDIZIONI SI, ama la natura, i suoi due figli e odia l’ipocrisia.

Attenta osservatrice delle problematiche femminili per la prima volta si è cimentata nella scrittura di un romanzo sul tema dell’amore delle donne.

il 25 a Corato, introdurrà : Marilena Martinelli  (Sporting Club Corato) Moderatrice: Micaela Ferrara (Radio Italia anni 60) Intermezzi musicali a cura : Pietro Catucci (Rotary Club Corato)

Lettura brani a cura di : Titty Di Bisceglie

Intervento di : Lucia Lotito “Associazione Riscoprirsi”

Alcuni passi del Romanzo volevo solo amore lo ritroviamo sul Blog di  “VolevoSoloAmore“.

Si ringrazia la collaborazione con: Associazione Riscoprirsi – Sporting Club Corato – Rotary Club CoratoPugliAttivARadio Italia anni 60 Puglia e Basilicata Corato.

 

 

 

 

Trani, chiesa di Ognissanti, domani 23 novembre, don Michele Cirillo celebra Messa

0

Domani, venerdì 23 novembre, come già anticipato durante la messa di Tutti i Santi, sarà celebrata, alle ore 19,30, la Santa Messa, presieduta da don Michele Cirillo, nella Chiesa di Ognissanti, a Trani.

Anche questa apertura, come tante altre documentate, rientra negli impegni assunti dall’associazione “ Templari Cattolici d’Italia”.

Anche grazie alla loro fattiva collaborazione, capillare sul territorio nazionale, ricordiamo che sono presenti in diverse chiese in Italia, è garantita l’apertura della Chiesa di Ognissanti (tutte le mattine, dal lunedì al sabato, e nei pomeriggi di venerdì e sabato), ed ogni terzo venerdì del mese verrà celebrata la Santa Messa.

A Matera il Natale 2018 inizierà da Giovedì 22 novembre!

0

Matera quest’anno il Natale inizierà prima di ogni altra parte d’Italia. Dal giorno di Santa Cecilia, giovedì 22 Novembre e fino a domenica 25 Novembre, saranno allestiti i Mercatini natalizi sotto la neve artificiale nel centro storico della città. Il vero Santa Claus aspetterà i bambini per le tradizionali letterine presso il Castello Tramontano al Centro della città. Nell’atrio del Castello sarà allestito un Fast food con i bocconi del conte ed i dolci caratteristici del Natale.

Non mancheranno degustazioni di vini e caldarroste. Poi, la pista di ghiaccio, le luminarie e, soprattutto, tanto Spirito Natalizio.

Matera ha guadagnato la vittoria di Capitale Europea della Cultura 2019 per le sue bellezze paesaggistiche e storico-artistiche, quella di Città del Natale per lo spirito natalizio che il suo territorio riesce a dispensare. L’atmosfera che il territorio evoca, soprattutto nel periodo natalizio è straordinariamente coinvolgente.

Il nuovo brand Città del Natale, ideato dall’Associazione Culturale Events & Promotion di Roma e diretto da Antonio Rubino Organizzazioni promuove le città che vivono il clima natalizio nella sua interezza. La manifestazione coincide con il giorno di Santa Cecilia, una delle feste più popolari della tradizione che segna l’inizio dell’Avvento in tante città del Sud Italia.

Matera, dunque, saranno allestiti i primi mercatini di Natale d’Europa, promossi sui maggiori portali internazionali, insieme a quelli di Bolzano, Vienna, Strasburgo, Stoccolma, Dresda. Trasuderanno di autentico spirito natalizio nel bellissimo centro storico adibito esclusivamente ad isola pedonale. L’altra grande novità sarà la neve artificiale che emozionerà tutti i visitatori che potranno acquistare gli oggetti, gli addobbi, le statue, i presepi, ma anche i primi regali da mettere rigorosamente sotto l’albero di Natale, frutto del proprio ingegno di abili e creativi hobbisti, tra i fiocchi di neve come se ci si trovassimo in una città del Nord Europa.

Davanti al Castello Tramontano, a circa 250 metri dal centralissimo centro storico, giungerà il vero SANTA CLAUS, quello con la barba vera. I Santa Claus, in realtà, saranno due. Sui social si potrà scegliere chi dei due siederà nella Casa davanti al Castello, da mezzogiorno a mezzanotte. Sandro o Ambrogio? Chi sarà il vero Santa Claus? Il Castello sarà illuminato con delle video proiezioni e luci fantastiche. Poi, profumi e sapori allieteranno i tanti visitatori. Ad iniziare dalle pettole, il vin brûlé, le caldarroste, i bocconi prelibati del Conte, i vini, la cioccolata e tante altre ghiottonerie. L’atmosfera sarà fantastica, con artisti di stradache saranno i benvenuti a Matera città del Natale 2018.

L’evento è candidato al concorso di Italive il territorio dal vivo, come Matera città del Natale 2018, a cui tutto possono votare una sola volta da ogni dispositivo elettronico

Data Inizio

22-11-2018

Data Fine
25-11-2018

Categoria
Mercatini di Natale

Telefono
080 4800600

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
piazza Vittorio Veneto e Parco del Castello – Matera

Orario
dalle 12:00 alle 24:00

Ingresso
libero

Il Villaggio di Babbo Natale… sul mare – V edizione

0

Il 14, 15 e 16 dicembre 2018 il vecchietto più amato da tutti i bambini sbarcherà al Molo Sant’Eligio nella meravigliosa città di Taranto. Ideato e organizzato dalla Dott.ssa Gaia Melpignano, l’evento si svolgerà all’interno del porto turistico della Città Vecchia. Il progetto, unico sul territorio nazionale e di grande attenzione mediatica per la sua originalità mira in particolar modo a valorizzare la più importante risorsa della città di Taranto: il mare. Con esso si coniuga, infatti, l’importanza dei più piccoli che rappresentano il futuro della comunità e la valorizzazione di artigiani e imprese del territorio.

Si tratta di un evento aperto al pubblico con ingresso gratuito, tutto dedicato alle famiglie e ai bambini, che avranno la possibilità di recuperare un modo più antico e genuino di giocare con i loro coetanei, anche riscoprendo le risorse della propria città. L’evento vuole essere, infatti, allo stesso tempo, un’occasione d’incontro che permetta loro di confrontarsi attraverso i giochi di un tempo. Un Babbo Natale insolito giungerà in barca: proprio questo vuole essere anche un modo per suscitare l’attenzione e avvicinare i più piccoli alla risorsa e agli sport del mare. Questo grazie alla collaborazione di scuole di vela e di voga, le quali operano all’interno del porticciolo.

Per l’occasione il Molo si trasformerà in un allegro e colorato villaggio nel quale non mancherà la giusta dose di svago e divertimentoescursioni in mare, mercatini artigianali, laboratori artistici con gli Elfi e laboratori culturali proposti da storiche librerie tarantine, clown, ballon artist, l’ufficio postale di Babbo Nataletrucca bimbi, racconta favole, zucchero filato e caramelle, trampolieri e mascotte, insieme ad uno spettacolo d’eccezione creeranno un’atmosfera tipicamente natalizia.

Inoltre, “Il villaggio di Babbo Natale.. sul mare” è predisposto secondo i canoni e lo stile dell’originario villaggio nordico attraverso la collocazione di un complesso di casette, all’interno delle quali saranno presenti diverse aziende eno-gastronomiche e di dolciumi. In particolare, la serata sarà arricchita dalla presenza di un mercatino dell’artigianato. Nelle stesse casette le imprese potranno esporre ma anche produrre istantaneamente, coinvolgendo il pubblico in attività sensoriali. Obiettivo è rilanciare le imprese locali, quindi valorizzare i prodotti tipici della migliore tradizione eno-gastronomica pugliese (vini, olio, confetture, dolci, prodotti da forno, taralli, legumi, salumi) riconosciuta a livello internazionale. Un evento imperdibile che si pone il fine di riqualificare uno degli scorci più caratteristici e raffinati su cui si affaccia la Città Vecchia di Taranto, quale il Molo Sant’Eligio, volano di sviluppo dell’economia regionale e del turismo nautico nei Due Mari.

Meteo by PugliAttivA

Meteo Bari